La Digital Transformation si conferma il trainante degli investimenti

Il mercato ICT Italiano chiude il 2019 con una spesa che supera i 31 miliardi di euro, con un +2,3% rispetto al 2018.

Nello specifico, nel 2019 il mercato dell’Information Technology è cresciuto del +3,8%, con una spesa delle aziende italiane superiore ai 24 miliardi di euro. Restano positive anche le previsioni future, con un trend pari a +2,6 nel 2022.

Questi sono i principali dati presentati a SMAU Milano 2019 dal nuovo Assintel Report 2020. (scarica qui il report integrale)

Mercato ICT Italia

“La sfida per la community ICT è quella di guidare la trasformazione digitale, mettendosi davvero in gioco. Al suo interno, riscrivendo i propri modelli di business, e verso l’esterno, facendosi driver culturale verso il sistema delle imprese e della Pubblica Amministrazione” – ha commentato Paola Generali – nuova Presidente di Assintel.

Secondo la ricerca IDC condotta per Assintel, le aree tecnologiche prioritarie di investimento per il 2020 saranno il Cloud e la Sicurezza IT.

Il Cloud, nelle sue diverse declinazioni (IaaS, PaaS e SaaS), si è dimostrato uno dei punti cardine della digitalizzazione d’impresa.

La Trasformazione Digitale, basata su tecnologie connesse, espone in maggior misura le aziende ad attacchi sempre più aggressivi, aumentando la necessità di proteggere le reti, i sistemi e i dati, anche per rispondere alle recenti normative in termini di GDPR.

Approfondimenti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2019 | Tutti i diritti riservati | www.gdpr-360.com